In occasione del giubileo dei Passionisti, il 29 novembre 2020 scorsi, al Ritiro Sant’Angelo, a Cura di Vetralla, il vescovo di Viterbo Lino Fumagalli ha premiato i vincitori  del 1° concorso per le scuole “Beato Domenico della Madre di Dio (Barberi).

Si tratta di: Michela Ricchiuto (Corchiano, VT) per l’ottima capacità di sintesi del suo elaborato. Ottimo impianto dottrinale. Ottima collocazione dei due santi, Newman e Barberi, all’interno di una Chiesa che vive dello Spirito;

Luisa Celoro, (Soriano nel Cimino, VT) per per l’ottima capacità di sintesi e scelta delle nozioni da inserire. Ha dato il giusto spazio a Domenico, Newman e al Movimento ecumenico, ben fondandolo sulla preghiera di Gesù per l’unità. Ha ricordato le tappe principali del cammino ecumenico; 

Andrea Bernini (Viterbo) per la sua composizione assai spirituale ed elaborata, svolgendo bene i temi con una tensione verso un’autentica spiritualità.

Pubblichiamo il video di questo momento della cerimonia e di brevi interviste ai vincitori fatte da Mario Mancini, direttore editoriale di Sosta e Ripresa e presidente dell’associazione “Amici del Beato Domenico della Madre di Dio”.

Video e foto a cura di Mariella Zadro

 

Condividi