Biennale Arte Viterbo

 Si chiude il 23 ottobre l’evento Biennale di Viterbo Arte Contemporanea, con una GdS che racchiude a tutto tondo le problematiche di inquinamento sociale ed ambientale, con un ricco e variegato panel di relatori ed interventi, ospiti nella “cittadella del sociale”, fortemente voluta e realizzata dal giovane Parroco della Chiesa dei SS. Ilario e Valentino nel quartiere Villanova di Viterbo, Don Emanuele Germani.
Aprirà i lavori S.E. Monsignor Lino Fumagalli.

Gli interventi, sviluppati per sessioni tematiche, verteranno sul lavoro svolto quotidianamente dagli Enti e Associazioni presenti, non solo operanti a livello locale, per la tutela dell’ambiente e dei cittadini, che grazie ad un lavoro di rete intende delineare un programma futuro ancora più solido e solidale.

In tale occasione verranno, in più, consegnati i riconoscimenti per la “Cultura Internazionale Indipendente in Movimento” agli Artisti Paolo Buggiani, Davide Dormino e Mauro Magni, che attraverso le loro opere e azioni seguono e aderiscono a cause a sfondo sociale, civico e politico, impegnandosi attivamente in prima persona coinvolgendo così un più vasto pubblico a livello internazionale.

L’evento si svolgerà in data 23 ottobre 2020, dalle ore 9.30, intera giornata, on-site sede di Viterbo – Centro Pastorale di Villanova Chiesa dei SS. Ilario e Valentino, oppure on-line con libero accesso collegandosi via Meet al link: meet.google.com/otu-ftop-cup.

In considerazione del valore scientifico e applicativo dell’evento, che sarà realizzato congiuntamente tra gli attori scientifici e tematici del territorio nazionale, viene data la possibilità di essere inseriti con una partecipazione attiva tramite domande ed interventi dal pubblico.

L’evento è ad ingresso libero e gratuito. Per emergenza Covid, sarà garantito il rispetto di tutte le normative attualmente vigenti, cui tutti i partecipanti si dovranno strettamente attenere. E’ richiesto e gradito comunicare preventivamente la propria presenza all’organizzazione, alla mail info@biennalearteviterbo.it.

Condividi