2°concorso organizzato dall’Associazione Beato Domenico Barberi

Premio di poesia “MECO DELLA PALANZANA

Per aspiranti poeti ed amanti della poesia. Lavori a sfondo religioso

Nella volontà del Beato Domenico e di Papa Francesco sono ammessi lavori riferiti a qualsiasi religione.

Poesia vincitrice di Iolanda Bellizzoni

 

DICEMBRE (2019)

Notte stellata, notte incantata, notte d’ attesa !

Dove corri o uomo così frastornato,

abbagliato da luci di vetrine addobbate ?

Guarda bene, non farti ingannare,

è luce artificiale!

Ti piace, ti attrae, ma poi ti fa male.

E’ questo il Natale?

Quando non ci sarà più violenza, terrore, dolore?

Quando la chiesa non sarà più

abbandonata, scura e desolata?

Notte stellata, notte incantata, notte d’attesa! ………

Fermati e vai al Presepe;

è là la luce che da la risposta

a questa umanità che va senza pace, nè sosta.

Notte stallata, notte incantata, notte d’attesa! ……….

C’è una capanna umile non a cinque,

ma a tutte le stelle del cielo.

Qui ti fermi e respiri la pace e l’amore

che scaldano il cuore!

C’è una famiglia unita da autentico amore,

solo questo ha valore!

Da una parte, appoggiato al bastone,

c’è Giuseppe un po’ in disparte,

attento, premuroso, pronto

a darsi da fare,

è l’uomo ideale!

C’è poi Maria che guarda estasiata

il suo Bimbo Gesù.

Lei lo sa che ci sarà anche il dolore,

ma si affida al Signore!

Ti inginocchi a pregare e implorare

quel Bimbo Gesù

che violenza e dolore mai ci siano più

Tu l’hai promesso Signore:

“ Verrò fra voi per fare il mondo migliore”

Benvenuto Signore !!

Notte stellata, notte incantata, notte d’attesa.

 

 

Condividi