Un’indissolubile comunità di vita nella gioia e nel dolore. È questo il senso di 50 anni anni vissuti insieme da una coppia, Donato e Marcella, che in questa XXIII domenica del tempo ordinario, hanno rinnovato davanti a Dio, il loro sì.

Donato Fersini, attuale vicepresidente nazionale Anps, una vita dedicata alla Polizia di Stato, al servizio del prossimo testimoniando quegli ideali che garantiscano la democrazia. Marcella, una moglie devota ed attenta, sempre presente e paziente, accanto ad un uomo che spesso era fuori, per servire lo Stato.

Tutto vissuto alla luce della Parola di Dio, che è Verità.

Don Flavio Valeri
Don Flavio Valeri

“Dopo 50 anni, Donato e Marcella, sono qui per dire grazie a Gesù. Gli esprimono la loro gratitudine. Dio è stato con loro sempre – Ha sottolineato don Flavio Valeri, parroco della chiesa del Sacro Cuore di Viterbo e cappellano della Questura di Viterbo – soprattutto per il servizio che Donato, per il bene e la salvaguardia delle società, generoso e costante, ha dato sostenuto da Marcella. Insieme.”.

Don Flavio Valeri evidenziando  la linea del vivere cristiano ha affermato: “Lo stile di vita di un cristiano è l’amore, non potrebbe essere altrimenti. L’amore nei vostri occhi donato da Dio, che avete coltivato, custodito, difeso anche a fatica. L’amore di Dio che ci permette di passare all’altro, come Donato e Marcella, i protagonisti di questo 50esimo. Essere la Chiesa del Signore che ci invita ad amare. Ascoltiamo l’amore che ci aiuta a vivere”.

Donato Fersini, Anps

Una testimonianza concreta, un’eredità lasciata al figlio, ai nipoti, a parenti ed amici che hanno condiviso questo 50esimo con Donato e Marcella, ma anche l’occasione per riflettere sulla chiamata di Dio per ognuno di noi.

 

 

Condividi