Gli “Amici del Beato Domenico della Madre di Dio” si riuniscono per la celebrazione eucaristica mensile, venerdì 26 marzo 2021 nella Chiesa di Santa Giacinta Marescotti, a Piazza della Morte.

Domenico Barberi è stato un viterbese di umili origini (era detto Meco della Palanzana) fattosi Passionista e missionario in Inghilterra, beatificato da San Paolo VI nel 1963 (in pieno Concilio), come Apostolo dell’unità dei cristiani.

Le sue spoglie sono venerate nel  Santuario, a Sutton (vicino Liverpool) da cattolici ed anglicani, per il carisma che seppe infondere in quelle terre.

A Viterbo il Gruppo di preghiera a lui dedicato si impegna, perchè le sue virtù vengano riconosciute fino alla proclamazione della sua santità, come il suo convertito (ben più famoso) San J H Newman.

La S. Messa sarà alle ore 16:30, e seguirà, alle ore 17:00, la Pia pratica della Via Crucis, insieme all’Arciconfraternita del Gonfalone e la Parrocchia di Santa Maria Nuova, così da condividere con le sorelle clarisse di clausura questo momento di preghiera.

La via Crucis per tutti i venerdì di Quaresima si è svolta seguendo le raccomandazioni del Vescovo Mons Lino Fumagalli, contro il pericolo di contagio. I partecipanti con mascherina, igienizzate le mani, rimangono al proprio posto rispettando le distanze prescritte senza seguire processionalmente le varie stazioni. Per favorire i membri del Gruppo di Preghiera del Beato Domenico la Via Crucis sarà inviata in diretta al gruppo Whatsapp Pace e bene Mario Mancini

 

Condividi